Acidi grassi

Gli acidi grassi hanno un ruolo fondamentale nella formazione di membrane cellulari, nel rafforzamento del sistema immunitario e regolano il buon funzionamento del sistema nervoso e del cervello.

Questi acidi importanti, ma purtroppo non sintetizzabili dal corpo umano, sono: l’acido alfalinolenico (omega 3), l’acido linoleico (LA), l’acido arachidonico (AA), l’acido gammalinoleico (GLA), l’acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesaenoico (DHA).

Essi sono presenti nel latte materno e sono particolarmente importanti per il normale sviluppo del bambino. Sono altresi’ presenti in grande quantita’ nell’olio di pesce e nell’olio di enothera si cui sono già noti gli effetti positivi sull’organismo umano: favoriscono la riduzione del livello di colesterolo nel sangue, favoriscono azione anti-infiammatoria, rafforzano il metabolismo, alleviano i problemi mestruali e aiutano a mantenere una pelle e elastica.

E’ importante sottolineare che il 20% del cervello umano e il 30% del l’occhio umano è costituito da acidi grassi polinsaturi. Siccome l’organismo non è in grado di sintetizzarli, devono  essere perciò introdotti mediante l’alimentazione.

DHA, EPA, GLA, LA e AA svolgono un ruolo importante nel funzionamento di tutto il sistema nervoso che, per funzionare corettamente, richiede una notevole quantità di acidi grassi insaturi.Essi favoriscono particolarmente la concentrazione mentale,  la comprensione e quindi facilitano l’apprendimento nello studio.

Poiché gli acidi grassi insaturi sono molto sensibili agli effetti dannosi dei radicali liberi, possono essi stessi divenire dannosi, e’ pertanto raccomandato il consumo simultaneo di antiossidanti e vitamine.